fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]
Vai al sito PON Metro
Vai al sito UE Fondi di Investimento
Vai al sito Agenzia Coesione Territoriale

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 17 risultati.
25/01/2023
Quesiti e risposte
si riportato quesiti e rispettive risposte: 1. l'elenco non nominativo dell'eventuale personale soggetto a clausola sociale, con indicazione: del CCNL applicato, dei livelli di inquadramento e monte ore settimanale contrattuale, degli scatti di anzianità maturati, eventuale data di scadenza del contratto o indicazione dell'assunzione a tempo indeterminato, eventuali superminimi o premi ad personam assegnati; RISPOSTA: LA GARA NON PREVEDE LA CLAUSOLA SOCIALE 2. di confermare che il servizio si svolgerà durante i giorni feriali, esclusi i festivi; RISPOSTA: Le prestazioni dovranno essere garantite anche nei giorni festivi qualora previsto dal PAI (Piano Assistenziale Individuale) e per casi di particolare criticità assistenziale. 3. di chiarire l'ammontare della base d'asta, in quanto l'importo indicato nella Tabella 1 dell'art.4 del Disciplinare di gara differisce dalla somma degli importi, esclusa IVA, riportati nella Scheda Progetto, di cui al lett. C) Piano spese dell'ADI e del SAD. A tal merito, si segnala che l'importo delle spese generali della scheda progetto, è pari ad 28.133,64 (ADI) + 28.659,33 (SAD) = 56.792,97 IVA esclusa, diverso dall'importo di 9.558,12 IVA esclusa indicato nell'art.4 p.to 3 del Disciplinare di gara; RISPOSTA: si precisa che all'interno della scheda progetto, nella voce "spese generali", sono compresi anche gli incentivi per funzioni tecniche ex art. 113 del Codice degli appalti e che, pertanto, non sono stati riportati nelle "spese generali" del Capitolato. Tale spesa del progetto è inclusa nel piano finanziario perchè ammessa a rendicontazione dall'ente erogatore del finanziamento (Ministero dell'Interno), ma non rileva ai fini della base d'asta. 4. di chiarire l'ammontare di spesa che la Vostra Stazione appaltante ha considerato per l'acquisto del mezzo di trasporto, richiesto nelle attività extra-domestiche dell'art.3 lett. c) del Capitolato d'Oneri; RISPOSTA: IL MEZZO DI TRASPORTO NON E' MESSO A DISPOSIZIONE DALLA STAZIONE APPALTANTE. 5. di chiarire l'ammontare di spesa che la Vostra Stazione appaltante ha considerato per il costo dei tempi di percorrenza, di cui all'art.8 del Capitolato d'oneri; RISPOSTA: I TEMPI DI PERCORRENZA VARIANO A SECONDA DELLA RESIDENZA DELL'UTENTE FRUITORE DEL SERVIZIO, SI RICORDA CHE IL SERVIZIO DOVRA' ESSERE EROGATO A RESIDENTI IN UNO DEI COMUNI DEL DISTRETTO SOCIO SANITARIO 42 DELLA SICILIA, formato dai Comuni di Palermo, Altofonte, Belmonte Mezzagno, Monreale, Piana degli Albanesi, Santa Cristina Gela, Villabate, Ustica e Lampedusa e Linosa). 6. di chiarire se il Piano finanziario dovrà essere compilato con IVA esclusa oppure con IVA inclusa. RISPOSTA: il piano finanziario dovrà essere compilato con iva a parte.
G01915 (Gara)
Servizio di assistenza domiciliare (S.A.D.) e assistenza domiciliare integrata (A.D.I.) nel distretto socio sanitario 42 della Regione Sicilia - Programma nazionale di servizi di cura all'infanzia non autosufficienti (P.N.S.C.I.A.) - Piano di Azione e Coesione (P.A.C.) - Azione di rafforzamento territoriale per i servizi di cura degli anziani non autosufficienti
23/01/2023
Rinvio data seduta di gara
Si comunica che la seduta di gara precedentemente fissata in data 30.01.2023 per l'apertura delle offerte economiche, è rinviata a data da destinarsi.
G01807 (Gara)
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO, CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PI VANTAGGIOSA SULLA BASE DEL MIGLIOR RAPPORTO QUALIT/PREZZO DELLE INDAGINI INTEGRATIVE DEGLI INTERVENTI: PARCO ALLO SPERONE - CUP D79J22000640006, RIQUALIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE DEL LUNGOMARE DELLA BANDITA - CUP D79J22000630006 E RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DELLA BANDITA ED AREE PORTUALI - CUP D79J22000650006
20/01/2023
Prossima seduta di gara
Si comunica che in data 25/01/2023 alle 09:30 si svolgerà la prossima seduta di gara presso l'Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti in via San Biagio n. 4 - Palermo.
G01820 (Gara)
GARA EUROPEA A PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER LAPPALTO AVENTE AD OGGETTO LA FORNITURA DI - N. 2.174.331 sacchi semitrasparenti per Plastica e Metalli Lotto RD18
20/01/2023
Quesiti e risposte
Si pubblicano alcuni quesiti e le relative risposte: primo quesito: con la presente siamo a formulare i seguenti chiarimenti in riferimento al requisito di capacità tecnica professionale di cui al punto 8.3.a) del bando di gara: Si chiede di indicare quale sia l'importo da raggiungere tramite lo svolgimento di servizi analoghi a quelli oggetto di gara per almeno 24 mesi - nel quinquennio 2018-2022. Nello specifico è sufficiente raggiungere nel QUINQUENNIO l'importo di Euro 2.505.999,90 maturato in almeno 24 mesi di servizio oppure è necessario raggiungere l'importo di Euro 10.023.999,96? Si chiede conferma che possano essere considerati come servizi analoghi, oltre che servizi di assistenza domiciliare e domiciliare integrata, anche servizi socio-sanitari svolti presso strutture residenziali per anziani. risposta al primo quesito: Con il punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di gara si richiede all'operatore economico di dimostrare di aver avuto un fatturato, relativo al servizio oggetto dell'appalto, pari almeno a 2.505.999,90 euro in almeno 2 esercizi all'interno del quinquennio 2018-2022. Si conferma che possono essere considerati come servizi analoghi, oltre che servizi di assistenza domiciliare e domiciliare integrata, anche servizi socio-sanitari svolti presso strutture residenziali per anziani. ******************** secondo quesito: Relativamente alla procedura di cui all'oggetto si richiede: - il requisito di cui al punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di Gara Esperienza pluriennale complessiva di almeno 24 mesi - nel quinquennio 2018-2022- ... per un importo pari al valore stimato dell'analogo servizio previsto nel previsto appalto, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso si intende che la ditta possiede il requisito in caso di fatturato specifico (servizio SAD e/o ADI) nel periodo di max dei 5 esercizi 2018-2022 almeno pari o superiore all'importo di euro 2.505.999,90? - Oppure il requisito di cui al punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di Gara Esperienza pluriennale complessiva di almeno 24 mesi - nel quinquennio 2018-2022- ... per un importo pari al valore stimato dell'analogo servizio previsto nel previsto appalto, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso si intende che la ditta possiede il requisito in caso di fatturato specifico (servizio SAD e/o ADI) nel periodo di max 2 esercizi all'interno del quinquennio 2018-2022 almeno pari o superiore all'importo di euro 2.505.999,90? - Oppure, infine, si intende che il requisito di cui al punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di Gara Esperienza pluriennale complessiva di almeno 24 mesi - nel quinquennio 2018-2022- ... per un importo pari al valore stimato dell'analogo servizio previsto nel previsto appalto, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso si intende che la ditta possiede il requisito in caso di fatturato specifico (servizio SAD e/o ADI) nel periodo di max dei 5 esercizi 2018-2022 almeno pari o superiore all'importo di euro 7.517.999,70? - La definizione di servizi analoghi citati a pag. 5 del Disciplinare sempre nell'art. "8.3 - Requisiti di capacità tecnica e professionale" comprende anche i servizi socio assistenziali svolti presso RSA ed RSD? risposta al secondo quesito: Con il punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di gara si richiede all'operatore economico di dimostrare di aver avuto un fatturato, relativo al servizio oggetto dellappalto, pari almeno a 2.505.999,90 euro in almeno 2 esercizi all'interno del quinquennio 2018-2022. Per servizi analoghi si possono intendere anche i servizi socio-assistenziali svolti presso RSA o RSD. ******************** terzo quesito: con la presente si chiede, di precisare a quanto ammonta l'importo relativo all'analogo servizio previsto nel presente appalto, calcolato in relazione al periodo di riferimento dello stesso risposta al terzo quesito: Con il punto a) dell'art. 8.3 del Disciplinare di gara si richiede all'operatore economico di dimostrare di aver avuto un fatturato, relativo al servizio oggetto dell'appalto, pari almeno a 2.505.999,90 euro in almeno 2 esercizi all'interno del quinquennio 2018-2022.
G01915 (Gara)
Servizio di assistenza domiciliare (S.A.D.) e assistenza domiciliare integrata (A.D.I.) nel distretto socio sanitario 42 della Regione Sicilia - Programma nazionale di servizi di cura all'infanzia non autosufficienti (P.N.S.C.I.A.) - Piano di Azione e Coesione (P.A.C.) - Azione di rafforzamento territoriale per i servizi di cura degli anziani non autosufficienti
19/01/2023
Quesiti e risposte
Si pubblicano alcuni quesiti e le relative risposte
G01915 (Gara)
Servizio di assistenza domiciliare (S.A.D.) e assistenza domiciliare integrata (A.D.I.) nel distretto socio sanitario 42 della Regione Sicilia - Programma nazionale di servizi di cura all'infanzia non autosufficienti (P.N.S.C.I.A.) - Piano di Azione e Coesione (P.A.C.) - Azione di rafforzamento territoriale per i servizi di cura degli anziani non autosufficienti
17/01/2023
prossima seduta di gara
Si comunica che in data 23.01.23 alle ore 09.30 presso la sede dell'Ufficio Contratti ed approvvigionamenti, via San Biagio n 4 Palermo, avrà luogo la prossima seduta di gara per l'apertura delle offerte tecniche e che in data 30.01.2023 alle ore 9.30 avrà luogo la seduta di gara per l'apertura delle offerte economiche.
G01807 (Gara)
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO, CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PI VANTAGGIOSA SULLA BASE DEL MIGLIOR RAPPORTO QUALIT/PREZZO DELLE INDAGINI INTEGRATIVE DEGLI INTERVENTI: PARCO ALLO SPERONE - CUP D79J22000640006, RIQUALIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE DEL LUNGOMARE DELLA BANDITA - CUP D79J22000630006 E RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DELLA BANDITA ED AREE PORTUALI - CUP D79J22000650006
16/01/2023
Prima seduta di gara
Si comunica che in data 20.01.2023 alle ore 09,30, presso la sede dell'Ufficio Contratti ed Approvvigionamenti (Palermo - Via San Biagio n. 4), avrà luogo la prima seduta di gara per l'esame della documentazione amministrativa.
G01820 (Gara)
GARA EUROPEA A PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER LAPPALTO AVENTE AD OGGETTO LA FORNITURA DI - N. 2.174.331 sacchi semitrasparenti per Plastica e Metalli Lotto RD18
13/01/2023
prossima seduta di gara
Si comunica che in data 17.01.2023 alle ore 10.30 presso la sede dell'Ufficio Contratti ed approvvigionamenti, via San Biagio n 4 Palermo, avrà luogo la prossima seduta di gara per l'esame della documentazione amministrativa e per l'eventuale apertura delle offerte tecniche
G01807 (Gara)
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO, CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PI VANTAGGIOSA SULLA BASE DEL MIGLIOR RAPPORTO QUALIT/PREZZO DELLE INDAGINI INTEGRATIVE DEGLI INTERVENTI: PARCO ALLO SPERONE - CUP D79J22000640006, RIQUALIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE DEL LUNGOMARE DELLA BANDITA - CUP D79J22000630006 E RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DELLA BANDITA ED AREE PORTUALI - CUP D79J22000650006
13/01/2023
Quesito e risposta
Quesito: l'art. 10.3 "Requisiti di capacità tecnica e professionale" del disciplinare di gara recita: "per forniture analoghe ai fini del presente requisito si intendono forniture erogate nell'ambito di uno o più contratti ciascuno dei quali comprenda nei rispettivi oggetti le attività di fornitura di cassoni scarrabili a tenuta stagna di qualunque volumetria"; al fine di garantire la massima partecipazione dei concorrenti alla procedura di che trattasi, si chiede se possono ritenersi equivalenti come forniture analoghe la fornitura di qualunque tipologia di cassoni di varie volumetrie e la fornitura di cassoni scarrabili compattanti (presscontainer/compattatori scarrabili) di varie volumetrie. Risposta: Il concetto di forniture analoghe comprovanti i requisiti tecnico-professionali va sempre inteso in modo estensivo, nel senso che sono da ritenersi idonee tutte quelle forniture che hanno simile destinazione funzionale e grado di complessità almeno uguale a quella della fornitura richiesta. Un cassone compattante scarrabile ha identica destinazione funzionale rispetto a quella della fornitura richiesta (capacità di contenimento) integrata con la capacità di compattazione del contenuto. Pertanto si tratta di fornitura avente identica destinazione funzionale con una livello di complessità maggiore rispetto a quanto richiesto. La richiesta dell'operatore è quindi accoglibile. Ing. Roberto Giaconia
G01906 (Gara)
GARA EUROPEA A PROCEDURA TELEMATICA APERTA PER LAPPALTO AVENTE AD OGGETTO LA FORNITURA DI - N. 34 Cassoni Sponda Bassa da max mc 17, a tenuta stagna, con coperchio idraulico per rifiuti organici-Lotto RD11
11/01/2023
Rinvio data della seconda seduta di gara
Si comunica che la seduta di gara del 12.01.2023 è stata rinviata al 13.01.2023 ore 9.30, presso la sede dell'Ufficio Contratti e Approvvigionamenti, sita in via San Biagio n 4 Palermo, in cui avrà luogo la seconda seduta di gara per l'esame della documentazione amministrativa e l'eventuale apertura dell'offerta tecnica
G01807 (Gara)
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO, CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICAMENTE PI VANTAGGIOSA SULLA BASE DEL MIGLIOR RAPPORTO QUALIT/PREZZO DELLE INDAGINI INTEGRATIVE DEGLI INTERVENTI: PARCO ALLO SPERONE - CUP D79J22000640006, RIQUALIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE DEL LUNGOMARE DELLA BANDITA - CUP D79J22000630006 E RIQUALIFICAZIONE DEL PORTO DELLA BANDITA ED AREE PORTUALI - CUP D79J22000650006

[ Torna all'inizio ]