fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]
Vai al sito PON Metro
Vai al sito UE Fondi di Investimento
Vai al sito Agenzia Coesione Territoriale

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 11 risultati.
17/06/2021
risposta a chiarimenti richiesti
Si riceve dal RUP e si comunica quanto segue: QUESITO 1) se il professionista esperto in sostenibilità ambientale con certificato conforme alla norma ISO/IEC 17024 a cui si fa riferimento nel criterio B.3.1 (pag 32 del bando e disciplinare di gara), deve appartenere all' RTP o può essere un consulente esterno in subappalto, secondo quanto previsto dall' art. 31 comma 8 del D. Lgs. N 50/2016, indicato solamente in offerta tecnica? RISPOSTA Non è consentito il subappalto, fatta eccezione per le attività indicate all'art. 31, comma 8, del D.lgs n. 50/2016, ai sensi del quale l'Affidatario non può avvalersi del subappalto, fatta eccezione per indagini geologiche e sismiche, sondaggi, rilievi, misurazioni e picchettamenti, predisposizione di elaborati specialistici e di dettaglio con esclusione delle relazioni geologiche, nonché per la sola redazione grafica degli elaborati progettuali. QUESITO 2) Quando nel bando si fa riferimento alla relazione tecnica illustrativa indicando come numero massimo 3 cartelle A4+ 3 allegati A3. Si fa riferimento all'intera relazione comprendente entrambi i criteri 2 e 3? oppure si intende 3 cartelle A4 + 3 allegati A3 per ognuno dei criteri per un totale di 6 A4 + 6A3? RISPOSTA Si fa riferimento ad un'unica relazione comprendente entrambi i criteri 2 e 3 e dovrà descrivere: -l'organigramma del gruppo di lavoro; -la descrizione della struttura tecnico-organizzativa proposta per l'esecuzione dell'incarico con elencazione dei professionisti personalmente responsabili dell'espletamento delle varie parti del servizio, con l'indicazione della posizione di ciascuno nella struttura dell'offerente, delle rispettive qualificazioni professionali, nel rispetto della composizione prevista; -la descrizione dei profili proposti, con riferimento alla qualificazione/formazione professionale e alle principali esperienze analoghe alloggetto del bando di gara; -la descrizione delle risorse strumentali e strumenti informatici messi a disposizione per lo svolgimento del servizio. -le caratteristiche metodologiche dell'offerta CRITERIO 2 -le prestazioni superiori ai criteri ambientali minimi approvati con D.M.A.T.T.M. 11/10/2017, ovvero soluzioni progettuali che prevedono l'utilizzo di materiale rinnovabile CRITERIO 3. Tale relazione dovrà essere contenuta in un massimo di tre cartelle in formato UNI A4, stampate solo fronte (il testo dovrà essere in carattere Arial 11, max 3000 caratteri spazi inclusi in ogni pagina). La relazione potrà essere corredata da un numero massino di ulteriori 3 tavole in formato A3 contenente grafici. QUESITO 3) In caso di RTP costituendo, quali documenti della "Busta A - Documentazione Amministrativa" devono essere prodotti e firmati digitalmente singolarmente e quali devono essere prodotti e firmati digitalmente da tutti i componenti del raggruppamento? RISPOSTA Come riportato a pag19, del Bando: Tutte le dichiarazioni sostitutive rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, ivi compreso il DGUE, la domanda di partecipazione, l'offerta tecnica e l'offerta economica DEVONO ESSERE SOTTOSCRITTE DIGITALMENTE dal rappresentante legale del concorrente o da un procuratore. In particolare, a pag.21 e pag. 22 del Bando, viene riportato: La domanda di partecipazione è sottoscritta e presentata: -nel caso di raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario non ancora costituiti, dal legale rappresentante di ciascuno dei soggetti che costituiranno il raggruppamento o consorzio, a pag. 25 e pag. 26 del Bando, viene altresì riportato: Le dichiarazioni integrative sono presentate, oltre che dal concorrente singolo, dai seguenti soggetti nei termini indicati: - nel caso di raggruppamenti temporanei/consorzi ordinari da costituire, da tutti gli operatori economici raggruppandi o consorziandi; - nel caso di raggruppamenti temporanei/consorzi ordinari costituiti/consorzi stabili: - dalla mandataria/capofila/consorzio stabile, con riferimento ai nn. da 1 a 14; - da ciascuna delle mandanti/consorziate esecutrici, con riferimento al paragrafo 20.3, punto 1 (integrazioni al DGUE) del bando; n. 1 (elenco soggetti di cui all'art. 80, comma 3, e idoneità professionale in relazione alla propria ragione sociale), n. 6 (Clausole di Autotutela e Patto d'Integrità), n. 7 (codice di comportamento), n. 9 ( dichiarazione accettazione Clausole Contrattuale di cui all'Intesa per la Legalità fra Prefettura di Palermo e Comune di Palermo) n. 10 (operatori non residenti); punto n. 13 (privacy) e, ove pertinente, punto n. 14 (concordato preventivo). QUESITO 4)per la comprova dei requisiti di cui ai punti 9.1, 9.2, 9.3 del bando disciplinare di gara sono sufficienti delle autodichiarazioni in carta intestata sottoscritte digitalmente, o sono necessari altri documenti specifici? RISPOSTA Come riportato a pag19, del bando: tutte le dichiarazioni sostitutive rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, ivi compreso il DGUE, la domanda di partecipazione, l'offerta tecnica e l'offerta economica DEVONO ESSERE SOTTOSCRITTE DIGITALMENTE dal rappresentante legale del concorrente o da un procuratore. In particolare, per la comprova dei requisiti di carattere professionale di cui al par. 9.1. si dovrà allegare: -l'iscrizione agli appositi albi professionali previsti per l'esercizio dell'attività oggetto di appalto del soggetto personalmente responsabile dell'incarico. Per la comprova dei requisiti di capacità economica e finanziaria di cui al par. 9.2, si dovrà fornire, ai sensi dell'art. 86, comma 4 e all. XVII parte I, del Codice: -i bilanci approvati alla data di scadenza del termine per la presentazione delle offerte corredati della nota integrativa, per le società di capitali; -il Modello Unico o la Dichiarazione IVA, per gli operatori economici costituiti in forma d'impresa individuale ovvero di società di persone; - il Modello Unico o la Dichiarazione IVA, per i liberi professionisti o associazione di professionisti. Per la comprova dei requisiti di capacità tecnica e professionale, di cui al par. 9.3. , come riportato a pag. 31 del Bando, la descrizione dei servizi espletati () relativi ad interventi ritenuti dall'Operatore Economico concorrente significativi della propria capacità a realizzare la prestazione sotto il profilo tecnico, scelti fra interventi qualificabili uguali e/o affini a quelli oggetto del presente affidamento, devono evidenziare le seguenti caratteristiche: -il committente del servizio; -il livello di progettazione; -il periodo temporale di espletamento; -l'effettiva attività svolta; -l'indicazione delle classi e categorie dei lavori con la suddivisione dei relativi importi; -la quota del servizio svolto attribuibile al concorrente (qualora il servizio sia stato svolto in R.T.P.); -l'avvenuta validazione del progetto da parte della committenza. La documentazione dovrà contenere, a pena di esclusione, gli elaborati descritti ai punti B.1.1, B.1.2 e B.1.3. del Bando. QUESITO 5) è previsto un limite di pagine per i CV da allegare? RISPOSTA Non è previsto un limite di pagine.
G00849 ( Gara )
Servizio di Ingegneria ed Architettura per la Progettazione di fattibilità tecnica ed economica della rete di piste ciclabili in attuazione del "Piano di Mobilità dolce" della città di Palermo, ai sensi dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50/2016.
16/06/2021
risposta a chiarimenti richiesti
Si riporta, qui di seguito il quesito e la relativa risposta del RUP: "Con riferimento al quesito: si chiede di chiarire quanti documenti e con quali limitazione di pagine devono essere consegnati nella busta Tecnica, in particolare per i criteri 2 e 3, si precisa quanto segue: Come riportato al paragrafo n. 22 del Bando e Disciplinare di Gara - DOCUMENTAZIONE INDICANTE LE MODALIT CON LE QUALI VERRANNO SVOLTE LE ATTIVIT OGGETTO DELLINCARICO, la relazione tecnica, relativa all efficacia delle modalità di esecuzione del servizio, dovrà descrivere: -l'organigramma del gruppo di lavoro; -la descrizione della struttura tecnico-organizzativa proposta per l'esecuzione dell'incarico con elencazione dei professionisti personalmente responsabili dell'espletamento delle varie parti del servizio, con l'indicazione della posizione di ciascuno nella struttura dell'offerente, delle rispettive qualificazioni professionali, nel rispetto della composizione prevista; -la descrizione dei profili proposti, con riferimento alla qualificazione/formazione professionale e alle principali esperienze analoghe alloggetto del bando di gara; -la descrizione delle risorse strumentali e strumenti informatici messi a disposizione per lo svolgimento del servizio. -le caratteristiche metodologiche dell'offerta CRITERIO 2 -le prestazioni superiori ai criteri ambientali minimi approvati con D.M.A.T.T.M. 11/10/2017, ovvero soluzioni progettuali che prevedono l'utilizzo di materiale rinnovabile CRITERIO 3 Tale relazione dovrà essere contenuta in un massimo di tre cartelle in formato UNI A4, stampate solo fronte (il testo dovrà essere in carattere Arial 11, max 3000 caratteri spazi inclusi in ogni pagina). La relazione potrà essere corredata da un numero massino di ulteriori 3 tavole in formato A3 contenente grafici. Alla relazione dovrà essere allegato il CV di ogni componente del gruppo di lavoro."
G00849 ( Gara )
Servizio di Ingegneria ed Architettura per la Progettazione di fattibilità tecnica ed economica della rete di piste ciclabili in attuazione del "Piano di Mobilità dolce" della città di Palermo, ai sensi dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50/2016.
08/06/2021
Prima seduta di gara
Si comunica che in data 30.06.2021 alle ore 09,30 si riunirà la Commissione di gara per la prima seduta. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott.ssa Fernanda Ferreri: fr.ferreri@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00527 ( Gara )
Istituzione di n. 15 agenzie territoriali di comunità per le famiglie e servizi di sostegno alla genitorialità. Piano regionale per il contrasto alla povertà 2018-2020 - D.L. n. 4/2019 - quota servizi
04/06/2021
REVOCA PROCEDURA DI GARA
Revocata in quanto con determinazione dirigenziale a contrarre dell'Area delle Culture n. 5936 del 31.05.2021 è stato approvato un capitolato d'oneri riportante un errore materiale nel numero degli apparati illuminotecnici.
A00275 ( Gara )
31/05/2021
Prossima seduta di gara
Si comunica che in data 02.07.2021 alle ore 09,30 si riunirà la Commissione di gara per proseguire l'esame della documentazione amministrativa. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott. Maurizio Pedicone: m.pedicone@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00265 ( Gara )
Lavori di restauro e risanamento conservativo di Villa Lisetta interna all'Istituto Gonzaga
25/05/2021
Prossima seduta di gara
Si comunica che in data 01.06.2021 alle ore 10,30 si riunirà la Commissione di gara per l'apertura delle offerte economiche. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott.ssa Fernanda Ferreri: fr.ferreri@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00536 ( Gara )
Servizio per la gestione dell'accoglienza integrata per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati SIPROIMI 2021-2022. DM 10/08/2020 categoria: PROG.729-PR-2 ordinari e PROG.728-PR-2 vulnerabili
20/05/2021
Prima seduta di gara
Si comunica che in data 27.05.2021 alle ore 09,30 si riunirà la Commissione di gara per la prima seduta. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott. Maurizio Pedicone: m.pedicone@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00265 ( Gara )
Lavori di restauro e risanamento conservativo di Villa Lisetta interna all'Istituto Gonzaga
19/05/2021
Prossima seduta di gara
Si comunica che in data 25.05.2021 alle ore 09,00 si riunirà la Commissione di gara per proseguire l'esame della documentazione amministrativa. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott.ssa Fernanda Ferreri: fr.ferreri@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00536 ( Gara )
Servizio per la gestione dell'accoglienza integrata per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati SIPROIMI 2021-2022. DM 10/08/2020 categoria: PROG.729-PR-2 ordinari e PROG.728-PR-2 vulnerabili
11/05/2021
Prossima seduta di gara
Si comunica che in data 19.05.2021 alle ore 09,00 si riunirà la Commissione di gara per iniziare l'esame della documentazione amministrativa. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott.ssa Fernanda Ferreri: fr.ferreri@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00536 ( Gara )
Servizio per la gestione dell'accoglienza integrata per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati SIPROIMI 2021-2022. DM 10/08/2020 categoria: PROG.729-PR-2 ordinari e PROG.728-PR-2 vulnerabili
29/04/2021
Prima seduta di gara
Si comunica che in data 11.05.2021 alle ore 10,00 si riunirà la Commissione di gara per la prima seduta. La stessa si svolgerà in modalità telematica. Per partecipare telematicamente alla seduta di gara, si invita ad inoltrare richiesta alla e-mail del Presidente della Commissione di gara, dott.ssa Fernanda Ferreri: fr.ferreri@comune.palermo.it, allegando il proprio documento di identità e la eventuale delega, firmata digitalmente, in modo da potere essere invitati a partecipare alla videoconferenza che si svolgerà attraverso google meet.
G00536 ( Gara )
Servizio per la gestione dell'accoglienza integrata per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati SIPROIMI 2021-2022. DM 10/08/2020 categoria: PROG.729-PR-2 ordinari e PROG.728-PR-2 vulnerabili

[ Torna all'inizio ]