[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 25/10/2019

Sezione Stazione appaltante

Comune di Palermo
Musso Antonio

Sezione Dati generali

Affidamento del Servizio di redazione del progetto definitivo, esecutivo, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ex D.Lgs. 81/08, della direzione lavori e del coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione ex D.Lgs. 81/08. Patto per il sud della Città di Palermo Completamento dei lavori di costruzione del raddoppio della circonvallazione di Palermo 2^ stralcio Lotto B da via Altofonte a via Belgio. (prog. Ex Agensud 32/8/B) - Lavori per lo svincolo di via Perpignano. - CIG : 7747935639 - CUP : D91B05000210005
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
1.617.302,18 €
25/01/2019
05/04/2019 entro le 12:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
21/03/2019 12:00 26/02/2019 10:48:00
08/03/2019 12:00 18/02/2019 12:46:47
G00048
In aggiudicazione

Sezione Requisiti richiesti ai concorrenti

  • REQUISITI DI CAPACITA' ECONOMICA FINANZIARIA - VEDI PUNTO 7.2 DISCIPLINARE DI GARA
  • REQUISITI DI CAPACITA' TECNICA PROFESSIONALE - VEDI PUNTO 7.3 DISCIPLINARE DI GARA
  • REQUISITI GENERALI - VEDI PUNTO 6 DISCIPLINARE DI GARA
  • REQUISITI DI IDONIETA' VEDI PUNTO 7.1 DISCIPLINARE DI GARA

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • OFFERTA TECNICA VEDI PUNTO 16 DEL DISCIPLINARE DI GARA

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 25/10/2019
    rinvio seduta di gara. - Si comunica che la seduta di gara, fissata per la data odierna, alle ore 10:15, è stata rinviata, giusta comunicazione dei Commissari di gara, pervenuta sempre in data odierna, a data da destinarsi.
  • Pubblicato il 15/04/2019
    Comunicazione apertura offerte - si comunica che la seduta pubblica fissata per il 16/4/2019 è rinviata a data da destinarsi
  • Pubblicato il 03/04/2019
    FAQ E RISCONTRI DEL RUP - gli operatori economici possono fare riferimento a quella parte del sito del Comune di Palermo dove si leggono gli avvisi e le pubblicazioni del Comune relativi a gare ed appalti. Nella parte sinistra della pagina internet ( https://portaleappalti.comune.palermo.it/PortaleAppalti/it/homepage.wp ) all'interno del banner INFORMAZIONI è presente un Link (Informazioni e manuali) che permette di visualizzare il manuale "Guida alla presentazione delle Offerte Telematiche" che è una guida, abbastanza esaustiva alla quale gli operatori economici possono fare riferimento. Cordiali saluti.
  • Pubblicato il 02/04/2019
    FAQ E RISCONTRI DEL RUP - Quesito: con riferimento allofferta tecnica, poniamo il seguente quesito: punto 16, lettera a), del disciplinare di gara, Vi chiediamo se i servizi richiesti possono essere stati espletati in un arco temporale che non rientri necessariamente nel decennio richiesto nella parte amministrativa (gennaio 2009-gennaio 2019). Ad esempio un servizio potrebbe essere iniziato nel 2004 e terminato nel 2008 (approvazione nel 2008) e collaudato, invece, nellarco temporale richiesto oppure un servizio potrebbe essere iniziato nel 1990 e terminato nel 1996 (approvato nel 1996) e collaudato nel 2000. Risposta: Si conferma che i servizi richiesti al punto 16 lett. a) del disciplinare di gara non hanno una limitazione temporale Il RUP Ing. Antonio Musso Ufficio Edilizia Pubblica U.O. Edilizia Fortemente Degradata
  • Pubblicato il 27/03/2019
    FAQ E RISCONTRI DEL RUP - Quesito 1: Si chiede la conferma che la figura del Progettista architettonico strutturale può essere diversa da quella del Direttore dei lavori, come si evince dal punto 15.3.1 dichiarazione 3, che fa riferimento "ai professionisti. Risposta: Si conferma Quesito 2 Si chiede di acquisire copia dei volumi di traffico relativi all'area di intervento (flussi lungo la viabilità, nei nodi ed il livello di saturazione); Risposta: Si pubblicano i dati dellUfficio Mobilità Urbana con lavvertenza che trattasi di dati che derivano da una procedura di modellazione mediante assegnazione e non da rilevamenti effettuati sul campo. Quesito 3 Di acquisire le incidenze della manodopera di cui al progetto fornito. Risposta: Risulta pubblicato il progetto esecutivo anno 2005 disponibile. IL RUP Ing. Antonio Musso Ufficio Edilizia Pubblica
  • Pubblicato il 19/03/2019
    FAQ E RISCONTRI DEL RUP - Ai sensi del punto 11 del disciplinare di gara, la richiesta di sopralluogo dovrà essere inviata entro le ore 14:00 del decimo giorno antecedente il termine di scadenza per la presentazione dell'offerta.
  • Pubblicato il 08/03/2019
    quesiti - Quesito 1. Con riferimento al punto 7.3 del disciplinare lett. g) ed h) si chiede in merito alla comprova dei requisiti di cui alle rispettiva lett.a): se è valida quale comprova del requisito la presentazione di apposita certificazione di esecuzione e approvazione del progetto rilasciata dal committente del servizio di progettazione in cui sono esplicitate le categorie ed importi dellopera progettata? Si risponde affermativamente. La certificazione dovrà riportare gli estremi degli atti di approvazione. Vedi rettifica al disciplinare di gara pubblicato in data 26/2/2019 La copia conforme, la possiamo dichiarare attraverso la dichiarazione sostitutiva ai sensi degli art. 46 e 47 del Dpr 445/2000? Si risponde affermativamente. Quesito 2. Con riferimento al punto 7.3 del disciplinare lett. i) ultimo capoverso a pag. 14 La comprova del requisito è fornita mediante curriculum professionale in formato europeo presentato nella forma di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà si chiede se i citati curriculum professionali devono essere allegati alla documentazione amministrativa ovvero in quella tecnica? Risposta: il curriculum non fa parte della Relazione tecnica illustrativa prevista al punto 16. Offerta tecnica del disciplinare, ma è previsto al punto 7.3 Requisiti di capacità tecnica e professionale quale comprova dei requisiti richiesti alla lettera i) del citato punto 7.3. Quesito 3. Con riferimento al punto 16 del disciplinare lett.B) a pag32: La suddetta RELAZIONE TECNICOILLUSTRATIVA, per una facile lettura da parte della Commissione giudicatrice, dovrà essere strutturata in distinti paragrafi articolati come al punto 18.1.B) e composta da massimo n. 50 facciate formato A4 (limitate ai testi) o A3 (limitate ad allegati grafici). Nella suddetta relazione lOperatore Economico concorrente illustrerà, in modo puntuale ed esaustivo le proprie scelte. si chiede se una facciata A3 (limitata ad allegati grafici) vale come n.1 facciata A4 nel computo complessivo delle 50 facciate massime? Si risponde affermativamente. Quesito 4. Con riferimento al punto 18 del disciplinare ed in particolare a quanto previsto a pag35: Per la valutazione del criterio 2 della Tab. B Caratteristiche metodologiche dellofferta, che tiene conto delle risorse umane e strumentali messe a disposizione per lo svolgimento del servizio, dovranno essere redatti e presentati: lelenco dei professionisti personalmente responsabili dellespletamento delle varie parti del servizio, con lindicazione della posizione di ciascuno nella struttura dellofferente, delle rispettive qualificazioni professionali, della relativa formazione, delle principali esperienze analoghe alloggetto del contratto e degli estremi di iscrizione nei relativi albi professionali, nonché il nominativo, la qualifica professionale e gli estremi di iscrizione al relativo albo professionale della persona incaricata dellintegrazione fra le varie prestazioni specialistiche; un documento contenente le modalità di sviluppo e gestione del progetto inerenti agli strumenti informatici messi a disposizione; lorganigramma del gruppo di lavoro adibito allespletamento delle diverse fasi attuative della prestazione. si chiede: a. I tre documenti richiesti devono essere ricompresi allinterno della relazione Tecnico illustrativa composta da massimo 50 facciate, ovvero sono degli allegati a questultima e pertanto non rientrano nel numero massimo delle facciate computate ? b. dove i curricula dei professionisti citati a pag. 14 punto 7.3.i) del disciplinare di gara devono essere allegati alla Relazione TecnicoIllustrativa? Risposta: La consistenza e struttura della Relazione tecnico-illustrativa è puntualmente indicata nel punto 16. del Disciplinare di gara. LO.E., mediante detta relazione, potrà riferire in ordine a tutti o parte dei criteri e subcriteri della Tabella B Caratteristiche metodologiche dellofferta, ma comunque nel limite delle 50 facciate così come descritte. Le uniche deroghe al computo nel suddetto limite, riguarda le copertine e gli eventuali sommari. Pertanto i documenti citati nel quesito, a meno di eventuali copertine e sommari, devono rientrare nel limite delle 50 facciate. Il RUP
  • Pubblicato il 26/02/2019
    RETTIFICA DISCIPLINARE DI GARA E RINVIO GARA - Si comunica che con determinazione dirigenziale dell'Area Tecnica n. 1923 del 25.02.2019 è stato rettificato il disciplinare di gara, come da rettifica pubblicata in data odierna sul presente sito. Pertanto il termine ultimo di presentazione offerte è stato rinviato al 05/04/2019 ore 12.00; la prima sedura pubblica avrà luogo il 16.04/2019 ore 10.00 presso Ufficio Gare- Affidamento Servizi Via Roma n. 209 I° Piano Palermo Avviso di rettifica inviato a GUCE il 26.02.2019
  • Pubblicato il 18/02/2019
    domanda di partecipazione e dichiarazione integrativa - Si comunica che la domanda di partecipazione e la dichiarazione integrativa possono essere liberamente prodotte dal concorrente secondo le indicazioni contenute nella documentazione di gara. E' stato inserito, in data 13/2/2019 sul portale, il modello offerta economica e temporale.
  • Pubblicato il 01/02/2019
    impossibilità di scaricare gli elaborati tecnici - Si comunica che il problema è stato risolto in data 31/1/2019. Si resta a disposizione per eventuali ulteriori segnalazioni.

Elenco bandi di gara

All'interno di questa sezione è possibile consultare i bandi di gara secondo i tempi previsti dalla normativa dei contratti.
L'obbligo di pubblicazione dei bandi di gara è previsto dall'art. 29 del D.Lgs. 50/2016.

I dati di dettaglio delle procedure pubbliche sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda", mentre in caso di presenza del collegamento "Tabella informativa d'indicizzazione" è possibile inoltre accedere alla consultazione dei dati di dettaglio previsti dal DPCM del 26 Aprile 2011.
Sezione Criteri di ricerca
(gg/mm/aaaa)
(gg/mm/aaaa)
CONTENUTO AGGIORNATO AL 26/11/2019
La ricerca ha restituito 2 risultati.
Comune di Palermo
Fornitura di prodotti prefabbricati ed elementi per l'edilizia
Forniture
803995900F
327.866,85 €
25/10/2019
17/12/2019 entro le 12:00
G00186
In corso
Comune di Palermo
Servizio di progettazione di fattibilità tecnico economico, definitiva compreso il primo livello, esecutiva, direzione lavori e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione; progettazione, direzione ed esecuzione delle indagini strutturali, geognostiche e geofisiche, pratiche catastali per: Rifunzionalizzazione immobile confiscato alla criminalità organizzata da destinare a sede del "Centro formativo di accoglienza e aggregazione per soggetti a rischio di devianza", sito in via Perrotta, 21 Palermo
Servizi
8040718267
148.274,26 €
08/11/2019
27/12/2019 entro le 12:00
G00196
In corso

[ Torna all'inizio ]